genere CAPPA E SPADA


L’ambientazione del genere Cappa e spada (ing: Swashbuckler film) è di tipo storico. Narra le gesta di moschettieri, corsari e fuorilegge galanti. Il nome fa riferimento all’elemento di costume comune ai personaggi, il mantello, e allo strumento di combattimento più usato, la spada. I film di questo genere, popolari tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta, si basano largamente sui romanzi di avventura in voga tra la metà dell’Ottocento e la metà del Novecento con protagonisti quali D’Artagnan, Robin Hood, Zorro, il Pirata Nero, il Conte di Montecristo… Eroi che si muovono seguendo forti principi morali, pronti a rischiare la vita per damigelle più o meno indifese, contro antagonisti crudeli. Il film di Cappa e spada presenta una certa promiscuità di toni: drammatico e romantico, ma anche semiserio, dovuto ad eroi affascinanti, elegantemente vestiti e spesso scanzonati e disinvolti.


FILM


"Il segno di Zorro" ("The Mark of Zorro", r. di Fred Niblo, 1920, USA).

"The Legend of Zorro" (r. di Martin Campbell, 2005, USA).



"La maschera di ferro" ("The Iron Mask", r. di Allan Dwan, 1929, USA).

"I tre moschettieri" ("The Three Musketeers", r. di Paul W. S. Anderson, 2011, USA).



"La leggenda di Robin Hood" ("The Adventures of Robin Hood", r. di Michael Curtiz e William Keighley, 1938, USA).

"Robin Hood - Principe dei ladri" ("Robin Hood: Prince of Thieves", r. di Kevin Reynolds, 1991, USA).



"Il pirata nero" ("The Black Pirate", r. di Albert Parker, 1926, USA).

"La maledizione della prima luna" ("Pirates of the Caribbean: The Curse of the Black Pearl", r. di Gore Verbinski, 2003, USA).



SERIALITA' TELEVISIVA


"La freccia nera", sceneggiato tv, sceneggiato da Sergio Failoni e Anton Giulio Majano, 1968, Italia.

"Robin Hood", serie TV, creato da Dominic Minghella & Foz Allan, 2006-2009, UK.



"El Cid", serie TV, creato da José e Velasco Luis Arranz, 2020, Spagna.

"Zorro", serie TV, creato da Johnston McCulley, 1957-1959, USA.



ROMANZI


"Les Trois Mousquetaires", di Alexandre Dumas, 1844.

"Le Comte de Monte-Cristo", di Alexandre Dumas, 1846.

"The Curse of Capistrano", di Johnston McCulley, 1919.


"Les Trois Mousquetaires", di Alexandre Dumas, 1844.

"Adventures of the Scarlet Pimpernel", di Emma Orczy, 1905.

"Il corsaro nero", di Emilio Salgari, 1898.



FUMETTI


"La freccia nera", riduzione di Paola Ferrarini,  disegni di Gianni De Luca, 1988.

"L'épervier", di Patrice Pellerin, 1994.

"Masquerouge", sceneggiatura di Patrick Cothias, disegni di André Juillard e Marco Venanzi, 1984.



ANIMAZIONE


"Robin Hood" (r. di Wolfgang Reitherman, 1973, USA).

"D'Artagnan e i moschettieri del re" (studio Gallop, Sei Young, 1987, Giappone).



CARTELLONI


"Robin Hood - Principe dei ladri" ("Robin Hood: Prince of Thieves", r. di Kevin Reynolds, 1991, USA).

"I tre moschettieri" ("The Three Musketeers", r. di Richard Lester, 1973, USA, Panama).

"The Legend of Zorro" (r. di Martin Campbell, 2005, USA).